26 settembre 1997

La zona Umbro-Marchigiana è stata interessata da una sequenza sismica iniziata a maggio con scosse di intensità minore e culminata in data 26 settembre con due episodi di rilevante gravità, il primo alle ore 02.30 di magnitudo 5,7 e il secondo alle ore 11.40 di magnitudo 6.

Si contano ingenti danni ai fabbricati e diverse vittime. Anche alcune Associazioni di volontariato aderenti alla protezione civile presenti in Emilia-Romagna sono interessate dai soccorsi che sono coordinati dal Centro Operativo Misto di Foligno secondo la recente organizzazione delle emergenze dettata dal Metodo Augustus del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. Da segnalare la gestione delle comunicazioni attraverso web (posta elettronica), si tratta di un sistema di trasmissione dei documenti adottato per la prima volta a livello mondiale nello scenario delle emergenze, il vettore è la comune rete telefonica.
CER in campo nell'ambito della collaborazione con ente regionale operante nel settore dei servizi primari.

 

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline