13-14 ottobre 2014
In seguito agli eventi metereologici avversi che hanno determinato diffuse criticità idogeologiche nella zona emiliana del parmense ed in particolare l'esondazione del Baganza, siamo operativi dal 13 ottobre in zona Colorno (PR) in supporto all'Agenzia di Protezione Civile.


Durante la notte abbiamo predisposto il collegamento satellitare sia per consentire il monitoraggio remotizzato della situazione nel punto di maggiore criticità sia per l'eventuale collegamento del COC locale nel caso di interruzione della rete ordinaria che lamenta qualche interruzione.

Dal giorno 14 la situazione è in fase di miglioramento ma si lamentano ancora interruzioni al servizio pubblico di telecomunicazione che limitano l'accessibilità alle reti solo ad alcuni operatori. Il sistema radio di protezione civile emilia-romagna risulta collegato anche se con alcune criticità. Al momento le BS TETRA locali sono attive in modalità fallback a causa dell'allagamento della centrale Telecom di Parma che ospita il nodo SCN (Switching Control Node). 

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline