E’ durata quasi tre mesi la campagna estiva antincendio 2007 a difesa del territorio siciliano, che ha visto impegnate le forze congiunte di Protezione Civile delle regioni Sicilia, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e della Provincia Autonoma di Trento.

Un gemellaggio tra le organizzazioni di volontariato provenienti da queste regioni, ha incisivamente contribuito alla tutela dei territori compresi tra Erice e l’adiacente Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, dove le squadre antincendio si sono adoperate per la salvaguardia di uno dei paesaggi più belli e suggestivi della Sicilia, e per la tranquillità della popolazione e delle aree turistiche.

23 luglio 2007

Il Corpo Emergenza Radioamatori ha ricevuto l'incarico dalla protezione civile regonale di fornire il supporto logistico al nostro volontariato operativo in quella regione, per l'occasione si è anche deciso di testare le nuove tecnologie in dotazione, come il terminale satellitare a banda larga SkyPlex e il sistema radio TETRA condividendo le nostre esperienze con le altre strutture presenti in Sicilia.
Dopo una trasferta preliminare di due giorni presso la stazione di Telespazio a Gera Lario (CO) per eseguire alcuni collaudi al nostro impianto satellitare, il veicolo telecomunicazioni con due volontari ha raggiunto Palermo via mare da Civitavecchia.  Dal campo base del volontariato posto a Custonaci, nei pressi di Erice i giorni seguenti sono iniziati i test radio e le trasmissioni via satellite, in particolare lo streaming live di riprese effettuate durante le operazioni di spegnimento e videoconferenze con il Centro Operativo Regionale di Bologna e la Sala Italia del Dipartimento Nazionale.


telespazio
Durante la lunga permanenza la nostra postazione ha ricevuto numerose visite, in particolare quella del Dirigente Generale della protezione civile siciliana ing. Salvatore Cocina e di quella del Direttore della protezione civile del Friuli Venezia Giulia dott. Guglielmo Berlasso, ai quali sono state illustrate le funzionalità della rete satellitare e di quella radio in standard digitale TETRA. Per tutti è risultata indiscussa la funzione strategica dei sistemi da noi adottati, al momento gli unici effettivamente operativi nello scenario nazionale. 
 

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline