• ..........wireless communication platforms for disaster relief
  • .......... digital radio-communications for disaster management
  • .......satellite networks on critical missions
  • ..........multimedia platforms for emergency management
  • ............connectivity infrastructures for emergency and humanitarian relief
  • ...............ham radio activity for social interested

 5X1000

 Communications Emergency Rescue

cf: 90013360376

 

aprs world 6inIQ4EV -15

 

TETRAERretre

 

ingvINGV - Situazione Sismica Attuale

Ughi GilbertoRadioamatore dal 1979, con indicativo di stazione I4IYO. 

Nel 1980 partecipa ai soccorsi nelle zone terremotate dell'Irpinia con l'ARI-CER e successivamente ne ricopre l'incarico di coordinatore per la provincia di Bologna fino al 1990. Nello stesso anno il CER si costituisce come Organizzazione di Volontariato autonoma ed è tra i fondatori del Coordinamento Provinciale di Bologna.

Lo scopo principale dell'organizzazione è quello di orientare la tipologia dei sistemi comunicativi di emergenza verso gli ambiti professionali, che ormai sono in grado di fornire prestazioni ampiamente superiori all'ormai limitato contesto radioamatoriale.

Inizia la collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e con il volontariato di quella regione. Come referente regionale del volontariato per il settore delle telecomunicazioni coordina le attività operative e di programma di questo servizio e insieme al CER è impegnato con funzioni organizzative in diversi interventi di protezione civile regionali e nazionali. Partecipa anche a missioni estere con incarichi istituzionali o in supporto alla cooperazione, nei Balcani, Albania, Africa. In ambito nazionale è firmatario, per la Regione Emilia-Romagna, della Carta di Fabriano, l'intento di programma fra Regioni, Dipartimento e Ministero delle Comunicazioni, per la realizzazione delle dorsali radio di emergenza.

Con il Corpo Emergenza Radioamatori nel 1995 cura la realizzazione di una infrastruttura satellitare SkyPlexNet di Telespazio, esteso anche al Servizio di Protezione Civile Emilia-Romagna e adottato anche dalla dorsale nazionale delle regioni.

Ha ricoperto l'incarico di componente del Comitato di Qualità di Lepida R3, la rete radio regionale in standard TETRA per i servizi di sicurezza e di sanità ed è attualmente integrato nel Settore Multirischio dell'Agenzia Regionale di Protezione Civile. 

Nel 2012, come responsabile della Funzione TLC dell'Agenzia di Protezione Civile, coordina le attività di telecomunicazione nell'ambito del sisma che ha colpito le zone emiliane di Modena e Ferrara.

E' Presidente di Communications Emergency Rescue, organizzazione che cura la sperimentazione e la realizzazione di applicativi per le trasmissioni di protezione civile e ha scitto alcuni manuali specifici per la gestione dei sistemi comunicativi nei contesti emergenziali.

Nell'ambito professionale si occupa di progettazione nel settore di ingegneria in una multiuty dei servizi.

Principali Attività di Emergenza

- 1980 Emergenza nazionale Sisma Irpinia 
- 1990 Emergenza nazionale esondazione Po  
- 1990 Emergenza nazionale Idrogeologica Piemonte  
- 1997 Bosnia Erzegovina emergenza internazionale per eventi bellici
- 1997 Emergenza nazionale sisma Umbria-Marche
- 1999 Emergenza internazionale Missione Arcobaleno Albania 
- 1999 Emergenza internazionale Missione Arcobaleno Kossovo
- 2000 Emergenza nazionale esondazione PO  
- 2002 Emergenza nazionale sisma Molise 
- 2005 Roma Esequie Papa Giovanni Paolo II
- 2006 Olimpiadi invernali di Torino: attività di telecomunicazione satellitare su rete di sicurezza Ministero degli Interni
- 2007 Sicilia Emergenza sicurezza antincendio 
- 2009 Emergenza nazionale Sisma Abruzzo
- 2010 Emergenza Idrogeologica S.Sofia
- 2011 Emergenza rientro satellite UARS
- 2012 Emergenza Neve Montefeltro
- 2012 Emergenza Sismica Emilia
- 2014 Emergenza Idrogeologica Modena
- 2014 Emergenza Alluvione Parma  (supporto Agenzia di Protezione Civile)
- 2016 Emergenza Sismica Centro Italia
- 2016 Emergenza Sismica Marche

 Incarichi ed Attività

- 1989: Responsabile ARI-CER Provincia di Bologna
- 1990: Presidente ACER Provincia di Bologna
- 1992: Progettazione per la Colonna Mobile Regionale del Modulo TLC ACER
- 1998: Coordinatore  del Piano di Protezione Civile dei Comuni del Circondario Imolese
- 1999: Progettazione  del Centro Operativo di Protezione Civile di Imola
- 2000: Convegno Regionale di Protezione Civile "Presentazione della Colonna Mobile" pianificazione delle TLC
- 2000 Attività umanitaria in Albania nell'ambito della progettazione dei servizi primari per una ONG
- 2001: Docenze per Corsi di protezione civile ANCI Regione Emilia-Romagna
- 2001: Responsabile Commissione TLC Volontariato di Protezione Civile Emilia-Romagna
- 2002: Progettazione Unità TLC Colonna Mobile Regionale
- 2002: Docenze per Corsi di protezione civile ANCI Regione Emilia-Romagna
- 2002: Collaborazione con ONG BRAPTE (Bukavu - Congo) per problematiche servizi primari
- 2003: Progettazione sistema di trasmissione satellitare a larga banda per l'Unità TLC
- 2003: Docenze per Corsi di Protezione Civile Provincia di Rimini
- 2003: Docenze per Corsi di Protezione Civile EFESO
- 2003: Collaborazione in materia di protezione civile con il Circondario Imolese
- 2003: Relatore  Convegno Nazionale di Protezione Civile sulle telecomunicazioni nazionali  e firmatario "Carta di Fabriano"
- 2003: Docenze per Corsi  TLC Centro di Servizi "Villa Tamba" Bologna
- 2004: Relatore Convegno del Volontariato di Protezione Civile Emilia Romagna settore TLC "Riccione"
- 2004: Docenze per Corsi di Protezione Civile Provincia di Rimini
- 2005: Membro Comitato Qualità del progetto R3 (TETRA) Regione Emilia-Romagna
- 2005: Attività umanitaria in Tanzania nell'ambito dei servizi primari
- 2006: Membro Commissione Gara di Appalto lotto 1 e 2 del Progetto R3 (TETRA) Regione Emilia Romagna
- 2007: Membro Comitato Qualità del progetto R3 (TETRA) Regione Emilia Romagna
- 2007: Collaborazione con "Laboratori Marconi" per la progettazione di un sistema wi-fi per la rete regionale di protezione civile
- 2007: Progettazione delle attività opereativo-gestionali dei termiali di Protezione Civile in rete TETRA
- 2007: Attività sperimentali per l'integrazione di risorse TLC in ambito rete Nazionale SkyPlexNet
- 2008: Attività umanitaria in Tanzania nell'ambito dei servizi primari
- 2008: Collaborazione con ONG BRAPTE (Bukavu-Congo) per problematiche servizi primari
- 2008: Progettazione nell'ambito dei servizi TLC in standard TETRA da applicare alla colonna mobile regionale
- 2009: Attività di collaudo della rete satellitare di protezione civileTelespazio del Dipartimento Nazionale
- 2009: Organizzazione comunicazioni audio-video satellitari per evento nazionale
- 2009: Integrazione nella Sezione Multirischio dell'Agenzia Protezione Civile Emilia Romagna
- 2009: Progettazione collegamento impianto satellitare fisso Agenzia di Protezione Civile Emilia Romagna
- 2010: Consulenza sistema audio/video per elicotteri VVF
- 2010: Docenza corso Operatori Sale TLC Coordinamento di Parma
- 2010: Docenza corso formazione enti locali Provincia di Reggio Emilia
- 2011: Docenza corso formazione tecniche TLC c/o Agenzia Regionale Protezione Civile
- 2011: Incarico Agenzia Regionale Protezione Civile per Collaudio sistema SkyPlexNet Telespazio
- 2012: Relatore : tecniche satellitari di emergenza - ambito conferenza commissione parlamento europeo

- 2013: Docente : tecniche delle telecomunicazioni di Protezione Civile Università Aperta Imola

- 2014: Docente : tecniche delle telecomunicazioni di Protezione Civile Università Aperta Imola

- 2015: Progettazione potenziamento sistema PMR TETRA volontariato regionale

- 2017: Progettazione sistema sperimentale integrato TETRA-SATELLITE

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella cookie policy a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare.