• ..........wireless communication platforms for disaster relief
  • .......... digital radio-communications for disaster management
  • .......satellite networks on critical missions
  • ..........multimedia platforms for emergency management
  • ............connectivity infrastructures for emergency and humanitarian relief
  • .......ham radio activity for social interest

 

 

 

 5X1000

 Communications Emergency Rescue

cf: 90013360376

 

aprs world 6inIQ4EV -15

 

MiSE ministero sviluppo economico

CONTRIBUTO RADIOAMATORI 2020

 

TETRAERretre

 

ingvINGV - Situazione Sismica Attuale

Potenziamento TLC CER 2018Progetto per il potenziamento del sistema di comunicazione della Colonna Mobile Regionale. Nello specifico viene sviluppata l'integrazione fra infrastrutture radio in standard TETRA, in dotazione alla protezione civile Emilia-Romagna, attraverso piattaforma satellitare composita (bande Ku e Ka)

Sicurezza 2012Le attività di telecomunicazione comprendono anche l'installazione di componenti tecnologici che richiedono particolari conoscenze in ambito di sicurezza. Il presente progetto è finalizzato alla formazione dei volontari CER impegnati negli ambiti di protezione civile con particolare riferimento agli aspetti della  sicurezza in presenza di pericoli elettrici, da esposizione a campi elettromagnetici e da lavori in elevazione.

Progetto per l'adozione di un sistema mobile di trasmissione audio-video, da applicare alla telecamera mobile. Il sistema è in tecnologia digitale con modulazione COFDM, adatto a riprese anche in presenza di ostacoli. Il link è collegato all'impianto satellitare del veicolo speciale per consentire l'inoltro di contributi audiovisivi in rete nazionale di protezione civile. Progetto ed installazione sono del Corpo Emergenza Radioamatori.

Progetto VSATIniziativa progettuale per la realizzazione di una connettività satellitare per l'ONG BRAPTE di Bukavu, RD Congo

Approfondimento ONG BRAPTE

PROGETTO SATELLITARECompletamento del progetto del veicolo speciale TLC. Si tratta dell'allestimento, totalmente progettato ed effettuato dal CER, di un sistema satellitare mobile. In fase iniziale si trattava di un impianto VSAT di tipo commerciale, con una variante si è optato invece per la piattaforma SkyPlexNet di Alenia (successivamente Telespazio). La stessa piattaforma è stata scelta successivamente anche per la dorsale nazionale dalla protezione civile.

2003 - Protezione Civile Skutari (Albania)Progetto per la realizzazione del Centro Operativo di Protezione Civile della Prefettura di Skutari (Albania).

Il progetto prevede l'nfrastrutturazione tecnologica del centro operativo, con particolare riferimento ai sistemi di telecominicazione per gli enti di sicurezza e soccorso locali.

PROGETTO ESECUTIVO 1Progetto del Corpo Emergenza Radioamatori per la realizzazione di un veicolo speciale adibito a telecomunicazioni. Si tratta della sostituzione del sistema su shelter precedentemente in uso, poco versatile per l'impiego delle nuove tecnologie satellitari.

Il mezzo viene realizzato con il contributo della Regione Emilia Romagna e con totale allestimento tecnologico dell'Associazione.

RAM frontespizio webIl presente progetto, realizzato dal Corpo Emergenza Radioamatori, ha lo scopo di consentire l’attivazione delle strutture di soccorso del Volontariato della Regione Emilia Romagna in tempi rapidi, attraverso la costituzione di una rete di allertamento con referenti reperibili h 24.

Tale rete potrà vantaggiosamente essere ottenuta con l’ausilio dei servizi di telefonia mobile, attualmente disponibili a basso costo attraverso l’adozione di sistemi aziendali chiusi, denominati RAM (Rete Aziendale Mobile). La possibilità per le Organizzazioni Onlus di non corrispondere le tasse di concessione governativa abbatte inoltre sensibilmente i costi di gestione.

Un opportuno controllo della RAM, attuato direttamente da una postazione abilitata, potrà inoltre consentire variazioni in tempo reale alla configurazione del sistema, adattandone le applicazioni anche per esigenze operative di emergenza. A completamento della rete, ma per finalità esclusivamente specialistiche, è prevista anche l’acquisizione di un impianto satellitare INMARSAT da abbinare all’unità logistica di telecomunicazioni del Corpo Emergenza Radioamatori. La costellazione satellitare geostazionaria INMARST, nata per scopi di sicurezza in mare ed ampliata anche per usi terrestri, garantisce la copertura globale con estrema affidabilità e con costi gestionali solo in caso di utilizzo.

 

ProgettoSkutariLe telecomunicazioni assumono indubbiamente carattere prioritario nella predisposizione dei servizi logistici di supporto a qualsiasi intervento di Protezione Civile.

La programmata iniziativa della Regione Emilia Romagna destinata alla creazione di un centro di accoglienza profughi a Skutari, in Albania, rientrante nel contesto della “Missione Governativa Arcobaleno” in favore delle popolazioni colpite dagli esodi forzati nel Kossovo, richiede pertanto la definizione di una appropriata struttura comunicativa di servizio, in grado di assicurare il necessario supporto alle operazioni previste.

Le soluzioni impiantistiche proposte dal presente elaborato, tengono conto della particolarità della situazione locale, del compromesso derivante dall’analisi dei costi-benefici in relazione al servizio da prestare e della necessaria semplicità di gestione.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella cookie policy a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare.