Le reti radiomobili terrestri sono realizzate con il fine di distribuire servizi telefonici e dati ad utenze collegate attraverso onde radio e quindi non vincolate da sistemi fissi e cablati, permettendo in tal modo la mobilità delle utenze stesse.


La letera G indica la Generazione del sistema ovvero la velocità della connessione determinandone la caratteristica di potenzialità.
velocità 5g

SECONDA GENERAZIONE (2G)
2G si riferisce alla seconda generazione di reti mobili basate su GSM. I segnali radio utilizzati dalla rete 1G erano analogici (frequenze 450 MHz) mentre le reti 2G è già digitale (frequenze 900/1800 MHz). Attraverso la multiplazione TDMA un singolo canale può gestire contemporaneamente più comunicazioni. I telefoni cellulari sono utilizzabili sia per i dati sia per la voce. Alcune delle caratteristiche principali del 2G sono:

  • Velocità dati fino a 64 kbps
  • Utilizzo di segnali digitali anziché analogici
  • Servizi abilitati come SMS e MMS (Messaggi Multimediali)
  • Chiamate vocali di migliore qualità
  • Larghezza di banda da 30 a 200 KHz

TERZA GENERAZIONE (3G)
Lo standard 3G utilizza l'Universal Mobile Telecommunications System (UMTS) come architettura di rete principale. La rete 3G combina aspetti della rete 2G con nuove tecnologie e protocolli per fornire una velocità dati significativamente più alte. Utilizzando la multiplazione (CDMA) e la commutazione a pacchetto la velocità dati è aumentata fino fino a 14 Mbps. L'utilizzo di una maggiore larghezza di banda (15-20 MHz) disponibile nella gamma impiegata dei 2100 MHz consente di migliorare la qualità audio. 

Caratteristiche prncipali:

  • Velocità fino a 2 Mbps 8 con l'evoluzione 3G denominata HSPA +
  • Maggiore larghezza di banda e velocità di trasferimento dati
  • Messaggi di posta elettronica di grandi dimensioni

QUARTA GENERAZIONE (4G)
Le tecnologie che hanno reso possibile il 4G sono MIMO (Multiple Input Multiple Output) e OFDM (Orthogonal Frequency Division Multiplexing). Gli standard 4G più importanti sono WiMAX e LTE. 4G LTE è lo standard predefinito che consente di raggiungere le prestazioni indicate dalle norme di riferimento. Alcune delle caratteristiche del 4G LTE sono:

  • Possibilità di gestire contenuti multimediali interattivi, voce, video.
  • Alta velocità, alta capacità e basso costo per bit (velocità fino a 20 Mbps o più)
  • Reti mobili globali e scalabili.
  • Reti ad hoc e multi-hop.

QUINTA GENERAZIONE (5G)
Le reti 5G operano su bande radio millimetriche da 30 GHz a 300 GHz. La bassa latenza è una delle caratteristiche più importanti del sistema. 5G utilizza un multiplexing a divisione di frequenza ortogonale (OFDM) con latenze di un millisecondo con stime realistiche di 60 - 120 volte più veloce di quella media del 4G.

 4 5G evolution

 

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline