Nel documento di impianto, quattro degli obiettivi dell’esercitazione contenevano esplicitamente il termine Comunicazione. Non vi è quindi dubbio che per gli organismi responsabili questo fattore riveste carattere di interesse strategico, da cui può dipendere, in buona parte, l’esito favorevole o meno delle azioni attuate per il superamento delle emergenze.

Il Centro Operativo Regionale (C.O.R.) ha inteso conseguentemente verificare uno dei sistemi alternativi di telecomunicazione e più precisamente quello radioelettrico, già da tempo predisposto su tutto il territorio regionale come struttura affidabile nell’eventualità di collasso delle reti di comunicazione tradizionali. Il Corppo Emergenza Radioamatori ha predisposto l'impianto delle comunicazioni per tutta l'esercitazione ed è stato incaricato di rappresentare la Funzione 7 telecomunicazioni presso il centro operativo regionale.

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline